Il sito utilizza esclusivamente cookies tecnici

X

Codice dei fidanzati
I PENSIERI

LEI (improvvisa a lui): A che pensavi in questo momento? Subito! Lo voglio sapere.

Lui (imbarazzato): Non te lo posso dire.

LEI (capricciosa): Dimmelo, invece. Devi dirmelo.

Lui (c.s.): Non insistere.

LEI (ostinata): E io intendo saperlo. Lo esigo.

Lui: Ti prego...

LEI: Sono lo che ti prego. Se no non ti voglio piú bene. A che pensavi?

Lui (rassegnato): Oh, santo cielo, pensavo a te.

LEI (in estasi): A me? Davvero? E che pensavi di me?

Lui: Pensavo: sta a vedere che adesso mi domanda a che penso ed io non so che cosa dirle.


Da: "Codice dei fidanzati"
1958 - Elmo

top | back