Il sito non utilizza cookies di nessun genere

X


pagina 5 di 14

Questa commedia di A. Campanile fu trasmessa alla Radio il 6 novembre 1960 e pubblicata in "Ridotto", rassegna mensile di Teatro nel numero 3 di marzo 1984
Vai a pagina 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14

VOCE CHE ANNUNZIA - "Chiarastella"!

VOCE - Ci sono paesi selvaggi dove, come monete, s'usano pezzetti d'osso e conchiglie. E' una cosa comodissima: si va in trattoria, s'ordina una dozzina d'ostriche, si succhia il contenuto e si paga col guscio.

(Stacco musicale)

ALTRA VOCE - Il bello è, poi, che in quei paesi le ostriche costano un guscio due. Cioè, dodici ostriche si pagano con sei gusci e gli altri sei gusci si portano a casa e si mettono da parte per la vecchiaia.

(Stacco musicale)
VOCE - Del resto, per chi sa ingegnarsi, c'è sempre il modo di risolvere il problema economico. Un mio amico ha avuto un'idea: ha fondato la "Lega dei pedoni contro gli automobilisti", ha riscosso le quote d'iscrizione e ci si è comperata l'automobile'.

(Stacco musicale)

VOCE CHE ANNUNZIA - "Cantilena all'angolo della strada"!

(Stacco musicale)

VOCE - Un giorno, molti e molti, ma molti anni fa, un tale era uscito senza ombrello, quando s'accorse che veniva giù qualche goccia. "Quasi quasi", pensò "torno a casa a pigliar l'ombrello". Ma poi disse: "Saranno gocce passeggere"; e continuò la strada, perché aveva fretta. La pioggia cominciò a cadere. Quel tale si rifugiò sotto un portone. "Aspetterò che spiova", disse.
(Breve pausa)
Era cominciato il Diluvio Universale.

(Stacco musicale. Effetti di diluvio)

VOCE CHE ANNUNZIA - "L'inventore del cavallo"! Prefazione degli accademici.

(Stacco musicale)

PRESIDENTE - Ecco il professar Poziakoff, un benefattore dell'umanità. Ha inventato il sistema per trasformare, durante i mesi estivi, la bombetta in paglietta. Ed ecco l'illustre accademica signorina Yvonne La Vallière, storica, poliglotta, enciclopedica. Sa tutte le date della storia, financo le più lontane e insignificanti. Signorina, dite una data lontanissima.

YVONNE - Tre aprile dei tremila duecento tredici avanti Cristo.

BOLIBINE - E' straordinaria!

PRESIDENTE - Purtroppo, ella non sa i fatti che avvennero in quella data: ma le date le sa tutte. Conosce inoltre l'inglese alla perfezione.

(Stacco musicale)

MINISTRO - Come me.

YVONNE - Impossibile. Le parole che conosco io, di inglese, non le conosce nessuno.

MINISTRO - Diamine, io posseggo il lessico interamente.

YVONNE - Bene. Prenda la parola "Ndrbl".










MINISTRO - Come?

YVONNE - "Ndrbi". Sa dirmi che cosa significa?

MINISTRO - (contrariato) - Effettivamente, questa parola non la conosco. Che cosa significa?

YVONNE - (con riso beffardo) - Ah, ah! Lo vengo a dire proprio a lei! Lo so solo io, che cosa significa, e, come questa, conosco moltissime altre parole inglesi che nessuno al mondo conosce. S'immagini un po', le parole inglesi che so io, non le sanno nemmeno gli Inglesi!

(Stacco musicale)
Vai a pagina 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14

top | back